Slow Fashion

SLOW FASHION

Vivienne Westwood
BUY LESS , CHOOSE WELL , MAKE IT LAST 

“Compra meno, scegli meglio e fai durare a lungo ciò che compri. Punta sulla qualità, non la quantità.” 

Queste parole sono di Vivienne Westwood che da tempo usa le passerelle come manifesto per tante cause, dai diritti umani alla salvaguardia dell’ambiente; ha attivato una coinvolgente campagna per la sostenibilità ambientale che vi invito a seguire sul suo sito 

SLOW FASHION

significa adottare un approccio consapevole e saggio rivolto al mondo della moda. Un approccio che considera aspetti come la salvaguardia ambientale e il miglioramento delle condizioni lavorative come basilari per instaurare una nuova economia. 

SLOW BRAND

KOKU jewels può essere definito uno slow brand poiché ha l'obbiettivo di valorizzare le abilità manuali dell'artigiano/artista, limitando al minimo la riproduzione in serie, riportando l'attenzione sull'unicità dei prodotti e sull' importanza delle interazioni con i clienti.
L’artigianato richiede maggior tempo di produzione e produce una minore quantità di prodotto ma si ottiene una qualità decisamente differente.
Produrre per una nicchia di persone è molto più gratificante, sapere che si possono identificare con le mie creazioni, che possono cogliere il mio raccontare e percepire le mie emozioni.
E’ una piccola sfida per ottenere un prodotto che si discosti dalle produzioni massificate dilagate negli ultimi decenni.

ULTIMI ARTICOLI DEL BLOG :

Torèt

Ah, il torèt, che fascino! Torèt è un sostantivo della lingua piemontese che significa letteralmente “toretto”, “piccolo toro”; viene comunemente adoperato per designare la fontanella pubblica dalle inconfondibili corna e il tipico colore verde bottiglia.

Keep reading

mariposa, que envidia tus alas

… il concetto di movimento e trasformazione che viene rappresentato in questa limited capsule collection in cui ogni pezzo risulta differente dall’altro, nessuna riproduzione in serie, solo mutamento, leggerezza e armonia delle forme per richiamare le delicate ali di una farfalla.

Keep reading

KOKU jewels

” Le narrazioni del mito nascono infatti come trasfigurazione poetica di avvenimenti reali naturali e sociali, con l’obiettivo di svelare misteri esistenziali e offrire una risposta a molti dei più profondi interrogativi umani ” (Cit.)

Keep reading

ALA

Ho dato il nome “Ala” a questo volto dai lineamenti femminili poiché nella lingua Igbo (popolo della Nigeria) significa  “Madre Terra” e raffigura la Dea della fertilità, ma anche della creatività e della moralità.

Keep reading

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.