Aerugo Nobilis

Aerugo Nobilis

orecchini con ossido verde/blu

Il termine “Aerugo Nobilis” è stato coniato da Plinio Il Vecchio nel suo trattato “Naturalis Historia”, scritto nel 1°secolo D.C., per definire le bellissime patine ottenute tramite l’ossidazione del bronzo. 

Le patine posso assumere differenti sfumature cromatiche (verde, blu, rosso, bianco, nero… ), si formano sulla superficie esterna del manufatto che rimane esposto, per un periodo di tempo relativamente lungo, agli agenti chimici presenti nell’atmosfera.

Si possono tuttavia ottenere anche in modo intenzionale, attraverso delle reazioni chimiche con lo scopo di raggiungere finalità artistiche che valorizzano ed esaltano l’identità di questo materiale.

Sono orecchini in bronzo, leggeri ed eleganti, realizzati tramite l’antica tecnica della fusione a cera persa.

Sconsiglio il contatto con liquidi e prodotti chimici poiché essenze profumate, creme, detersivi …  possono danneggiare ed eliminare queste patine delicate.

Per altre info e ordini personalizzati potete scrivere all’email : arbrora_abr@hotmail.com

FOLLOW ME

Iscriviti alla NEWSLETTER per ricevere aggiornamenti su promozioni,

nuove creazioni e futuri eventi a cui parteciperà ARBRORA.

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

ULTIMI ARTICOLI DEL BLOG :

KOKU jewels

” Le narrazioni del mito nascono infatti come trasfigurazione poetica di avvenimenti reali naturali e sociali, con l’obiettivo di svelare misteri esistenziali e offrire una risposta a molti dei più profondi interrogativi umani ” (Cit.)

Keep reading

ALA

Ho dato il nome “Ala” a questo volto dai lineamenti femminili poiché nella lingua Igbo (popolo della Nigeria) significa  “Madre Terra” e raffigura la Dea della fertilità, ma anche della creatività e della moralità.

Keep reading

HORNS

HORNS: meraviglie create da madre natura
Rivolte verso l’alto, a spirale o ricurve all’indietro, piccole o grandi, sul naso o sulla fronte, una, due e a volte tre, le corna sono una parte del corpo degli animali di estrema importanza!

Keep reading

OXUM

Ho dato il nome “Oxum” a questi orecchini dalla texture fluida poiché nella tradizione Candomblé (l’anima africana del Brasile) gli spiriti ancestrali, chiamati Orixás, sono l’espressione delle forze della natura e Oxum è la dea dei fiumi e delle acque dolci, padrona dell’amore, delle arti e rappresentante del potere femminile. 

Keep reading

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.